LINGUAGGI

Dai graffiti delle grotte alla dimensione touch, come vogliamo rappresentare noi stessi?
Chi ci piace incontrare ogni mattina allo specchio?

LINGUAGGI

What if god was one of us?  Una mostra di Filippo Riniolo

What if god was one of us?  Una mostra di Filippo Riniolo

[ascolta qui la colonna sonora di questo articolo]   Loro Ora lo dico: c’è sempre stato qualcosa di sacro n

LEGGI TUTTO
La Fornarina, tra Raffaello e Mirò

La Fornarina, tra Raffaello e Mirò

In questi mesi Palazzo Zabarella, Padova, ospita un’interessante e preziosa mostra su Joan Mirò. In una cornice

LEGGI TUTTO
Apriti cielo!

Apriti cielo!

Negli ultimi anni, contestualmente al mio lavoro di ricerca artistica, mi sono spesso interrogata sul “luogo” m

LEGGI TUTTO
Architettura e affari internazionali: interdipendenze

Architettura e affari internazionali: interdipendenze

A prima vista potrebbe sembrare che non ci sia nulla in comune tra gli affari internazionali e l’arte, e in speci

LEGGI TUTTO
Industria teatrale a Londra e traiettorie artistiche

Industria teatrale a Londra e traiettorie artistiche

Parte 1. Invito alla rapina Vorrei proporre ai manager culturali italiani di darsi al furto, come solo i grandi art

LEGGI TUTTO
Caterina Morigi: la maieutica della materia

Caterina Morigi: la maieutica della materia

Le culture future saranno create da coloro che, destrutturando e ristrutturando il loro tempo, lo sapranno anche ra

LEGGI TUTTO
Voglia di qualcosa di bello: “Canaletto 1697-1768”

Voglia di qualcosa di bello: “Canaletto 1697-1768”

Avete presente la voglia di dolce? Dapprima si insinua nella mente, poi colpisce allo stomaco ed infine diventa un

LEGGI TUTTO
Silenzio, parla il regista

Silenzio, parla il regista

April is the cruelest month, diceva ermeticamente T. S. Eliot nel suo doloroso poema The Waste Land. Penso che ques

LEGGI TUTTO
Grigorij Sokolov al San Carlo. La riscoperta di Dio nell’uomo

Grigorij Sokolov al San Carlo. La riscoperta di Dio nell’uomo

La mia prima volta davanti ad uno dei più grandi pianisti mondiali, il contatto con l’umanità della Musica, il

LEGGI TUTTO
Clerici vagantes e trappole narrative: “Addicted. Serie TV e dipendenze”

Clerici vagantes e trappole narrative: “Addicted. Serie TV e dipendenze”

Spoiler alert: solo un’analisi approfondita e disincantata può moltiplicare le nostre emozioni; come pubblico co

LEGGI TUTTO